Read Books Online

marco cupellaro books | Download ePub PDF

Vita liquida

Vita liquida Description:

Stress consumismo ossessivo paura sociale e individuale citt alienanti legami fragili e mutevoli il mondo in cui viviamo sfoggia una fisionomia sempre pi effimera e incerta liquido Una societ pu essere definita liquido moderna se le situazioni in cui agiscono gli uomini si modificano prima che i loro modi di agire riescano a consolidarsi in abitudini e procedure La vita liquida come la societ liquida non in grado di conservare la propria forma o di tenersi in rotta a lungo Sospinta dall orrore della scadenza la societ liquida deve modernizzarsi o soccombere E chi la abita deve correre con tutte le proprie forze per restare nella stessa posizione

Rating: 3.65 out of 5

L'arte della vita

L'arte della vita Description:

La nostra vita un opera darte che lo sappiamo o no che ci piaccia o no Nel nostro mondo liquido moderno siamo felici finch non perdiamo la speranza di essere felici in futuro Ma la speranza pu rimanere viva solo a condizione di avere davanti a s una serie di nuove occasioni e nuovi inizi in rapida successione la prospettiva di una catena infinita di partenze Dobbiamo porci sfide difficili dobbiamo scegliere obiettivi che siano ben oltre la nostra portata Dobbiamo tentare limpossibile una vita emozionante e logorante emozionante per chi ama le avventure logorante per chi debole di cuore Lascio ai lettori di decidere se la coercizione a cercare la felicit nella forma praticata nella nostra societ dei consumatori renda felice chi vi costretto

Rating: 3.72 out of 5

Paura liquida

Paura liquida Description:

Noi uomini e donne che abitano la parte sviluppata del mondo la pi ricca modernizzata e ancora pi impaziente di modernizzarsi siamo le persone pi al sicuro nella storia dell umanit su tutti e tre i fronti lungo i quali combattono le battaglie in difesa della vita umana rispettivamente contro le forze sprezzanti della natura contro la natura congenita del nostro corpo e contro i pericoli che vengono da aggressioni di altre persone Eppure in quella parte del mondo che gode di sicurezza e comfort senza precedenti che l assuefazione alla paura e l ossessione per la sicurezza hanno avuto lo sviluppo pi spettacolare Paura il nome che diamo alla nostra incertezza alla nostra ignoranza della minaccia di quello che possiamo o non possiamo fare per arrestarne il cammino o almeno per reagire

Rating: 3.40 out of 5

Consumo, dunque sono

Consumo, dunque sono Description:

C era una volta nella fase solida della modernit la societ dei produttori epoca di masse regole vincolanti e poteri politici forti I valori che la governavano erano sicurezza stabilit durata nel tempo Quel mondo si sfaldato e oggi viviamo nella societ dei consumatori il cui valore supremo il diritto obbligo alla ricerca della felicit una felicit istantanea e perpetua che non deriva tanto dalla soddisfazione dei desideri quanto dalla loro quantit e intensit Eppure dice Bauman rispetto ai nostri antenati noi non siamo pi felici pi alienati semmai isolati spesso vessati prosciugati da vite frenetiche e vuote costretti a prendere parte a una competizione grottesca per la visibilit e lo status in una societ che vive per il consumo e trasforma tutto in merce Ma proprio tutto anche i consumatori Ciononostante stiamo al gioco e non ci ribelliamo n sentiamo alcun impulso a farlo

Rating: 3.26 out of 5

Vite che non possiamo permetterci

Vite che non possiamo permetterci Description:

Il diritto l economia la cultura la politica la religione i sentimenti al tempo nostro e secondo Bauman br br L arte della nostra vita si pu ridurre a una sola tecnica lo shopping sapiente e coscienzioso Al quale nemmeno il corpo sfugge Anche a costo di trasformarci tutti vecchi e giovani in una razza di debitori Se si potessero paragonare le teorie sociali o i teorici della sociologia a utensili da cucina Zygmunt Bauman sarebbe sicuramente uno dei coltelli pi taglienti cos dice di lui Citlali Rovirosa Madrazo alla fine delle loro conversazioni sui grandi temi del nostro presente br br Un esempio tra i tanti delle nostre esistenze nel solo negli Stati Uniti sono stati eseguiti undici milioni di interventi cosmetici La pubblicit tipica di una clinica di chirurgia cosmetica attivit che ha ormai dato vita a una enorme e lucrosa industria carica di tentazioni cui difficilmente una donna preoccupata per il proprio aspetto riesce a resistere E cos la storia si ripete per l ennesima volta un corpo femminile non migliorato stato scoperto come terra vergine non ancora messa a coltura Neanche un centimetro quadrato del corpo di una donna impossibile da migliorare La vita incerta per una donna ancor pi che per un uomo e quell insicurezza potenzialmente un capitale che nessun uomo d affari degno di questo nome terrebbe fermo Poich nessuna quantit di Botox per quanto regolarmente applicata potr fugare quell insicurezza le aziende possono ben sperare in un flusso continuo e crescente di profitti L arte della vita tanto sfaccettata si pu ridurre questo il messaggio a una sola tecnica lo shopping sapiente e coscienzioso Al quale nemmeno il corpo sfugge Anche a costo di trasformarci tutti vecchi e giovani in una razza di debitori

Rating: 3.37 out of 5

Stranieri alle porte

Stranieri alle porte Description:

Noi siamo un solo pianeta una sola umanit Quali che siano gli ostacoli e quale che sia la loro apparente enormit la conoscenza reciproca e la fusione di orizzonti rimangono la via maestra per arrivare alla convivenza pacifica e vantaggiosa per tutti collaborativa e solidale Non ci sono alternative praticabili La crisi migratoria ci rivela l attuale stato del mondo il destino che abbiamo in comune br br dall inizio della modernit che alla porta dei popoli bussano profughi in fuga dalla bestialit delle guerre e dei dispotismi o dalla ferocia di una vita la cui unica prospettiva la fame Per chi vive dietro quella porta i profughi sono sempre stati stranieri Solo che oggi stato scatenato un vero e proprio attacco di panico morale il timore che un qualche male minacci il benessere della societ Quei nomadi non per scelta ma per il verdetto di un destino inclemente ci ricordano in modo irritante esasperante e raccapricciante quanto vulnerabile sia la nostra posizione nella societ e fragile il nostro benessere Dovremmo soffermarci e intendere le parole di papa Francesco Cancelliamo ci che di Erode rimasto anche nel nostro cuore domandiamo al Signore la grazia di piangere sulla nostra indifferenza di piangere sulla crudelt che c nel mondo in noi e chiediamoci chi ha pianto chi ha pianto oggi nel mondo

Rating: 3.45 out of 5

Menti Tribali. Perché le brave persone si dividono su politica e religione

Menti Tribali. Perché le brave persone si dividono su politica e religione Description:

This well researched examination of human moral impulses will appeal to liberals and conservatives alike following the presidential campaign and election br br As America descends deeper into polarization and paralysis social psychologist Jonathan Haidt has done the seemingly impossible challenged conventional thinking about morality politics and religion in a way that speaks to everyone on the political spectrum Drawing on his twenty five years of groundbreaking research on moral psychology he shows how moral judgments arise not from reason but from gut feelings He shows why liberals conservatives and libertarians have such different intuitions about right and wrong and he shows why each side is actually right about many of its central concerns In this subtle yet accessible book Haidt gives you the key to understanding the miracle of human cooperation as well as the curse of our eternal divisions and conflicts If you re ready to trade in anger for understanding read The Righteous Mind br br A groundbreaking investigation into the origins of morality which turns out to be the basis for religion and politics The book is timely explaining the American culture wars and refuting the New Atheists scholarly integrating insights from many fields and great fun to read like Haidt s last book i The Happiness Hypothesis i

Rating: 3.51 out of 5

Breaking Banks: La banca reinventata: innovatori, visionari e strateghi protagonisti di un mondo che cambia

Breaking Banks: La banca reinventata: innovatori, visionari e strateghi protagonisti di un mondo che cambia Description:

p br Brett King guarda al mondo nuovo delle tecnologie per la comunicazione aumentata delle valute virtuali dell Internet of everything Dall analisi emerge che l industria bancaria in una fase di trasformazione dirompente Solo pochi visionari come King se ne rendono conto Chris Skinner autore di Digital Bank e presidente del Financial Services Club p br p br Brett King ci scrive dal campo di battaglia della rivoluzione dei servizi finanziari e ci racconta cosa accade realmente lungo la linea del fronte A dircelo sono gli stessi attori di questa trasformazione sulla base di dati chiave e fatti rilevanti Una lettura obbligata per chiunque operi in questo settore Matt Harris direttore di Bain Capital Ventures New York p br p br Brett King ci offre una straordinaria fotografia degli innovatori intenti a creare un nuovo futuro per il sistema bancario un futuro che sar liberatorio per il consumatore di servizi finanziari David Bach autore di bestseller su temi finanziari p br p br In ogni angolo del pianeta la tecnologia sta trasformando a ritmo serrato il sistema bancario dallo sviluppo dei pagamenti mobili in Africa in America latina e in Asia alla crescita sorprendente dei programmi prepagati negli Stati Uniti in Cina in Medio Oriente fino all emergere in Russia o in Israele di numerose start up che generano varianti sempre nuove della banca In questo volume Brett King intervista gli innovatori alla testa del cambiamento come le menti di Google di PayPal di UBank offrendo il quadro completo delle tendenze deinuovi servizi bancari Il lettore scoprir che cosa hanno da dire i pi brillanti innovatori della tecnologia finanziaria su argomenti quali Bitcoin prestito P P social media servizi bancari automatizzati e neo banche prospettive e obiettivi a lungo termine del settore Dall analisi dei casi studio scaturisce una sorta di checklist per qualsiasi banca intenda colmare il divario tra l attuale establishment bancario e gli operatori che propongono le soluzioni pi innovative Un libro indispensabile per chiunque sia coinvolto nel settore finanziario p

Rating: 3.54 out of 5

Vita e morte nel Terzo Reich

Vita e morte nel Terzo Reich Description:

Fino a che punto i tedeschi divennero nazisti Furono carnefici o vittime del terrore Per rispondere a queste domande che negli ultimi anni hanno molto appassionato gli storici del Terzo Reich Peter Fritzsche si immerge nella vita privata dei tedeschi ne esamina le lettere i diari le conversazioni mostrando quanto essi stessi fossero tormentati da questa trasformazione molti si interrogano sull importanza di allinearsi sull opportunit di stare al gioco sul dovere di non tradire la nazione Una lotta tra pulsioni convincimenti e compromessi che il nazismo riusc spesso a trasformare in conversioni ideologiche Se nel Terzo Reich vita e morte furono profondamente intrecciate perch l ideale nazista di vita tedesca era legato alla quasi morte vissuta dalla Germania dopo la prima guerra mondiale molti finirono per accettare il principio che la vita dei tedeschi significasse la morte per gli altri Fritzsche esamina gli sforzi compiuti dei tedeschi per adattarsi alle nuove identit razziali convincersi della necessit della guerra e accettare la dinamica della distruzione incondizionata di un altro popolo

Rating: 3.43 out of 5

Capitalismo parassitario

Capitalismo parassitario Description:

Quando gli elefanti litigano povera l erba In altre parole quando lo Stato e il mercato litigano poveri voi br br Nella modernit liquida raramente una cosa mantiene la sua forma abbastanza a lungo da ispirare fiducia e da solidificarsi in affidabilit Camminare meglio che rimanere seduti correre meglio di camminare e fare surf ancor meglio di correre La tempesta perfetta provocata dall attuale tsunami finanziario si abbattuta sulla societ liquida di consumatori che aspettava soltanto una nuova onda su cui surfare Ad andare in pezzi l utopia dominante di questi anni quella che vedeva il dominio di un mercato capace di autoregolarsi in cui esisteva soltanto un contatto armonioso tra chi vende merci e chi le acquista Una fede che assegnava al credito al consumo un ruolo magico finanziando tutti senza alcuna precauzione declassando lo Stato semplicemente a garante della fluidit di questo scambio Lo stesso avvenuto per la cultura il cui slogan diventato massimo impatto e obsolescenza immediata le idee si sono trasformate in merci da accatastare sugli scaffali di un supermercato globale dove devono attrarre l attenzione dei consumatori immediatamente ed essere sostituite in pochissimo tempo Nella fase solida della modernit un sistema culturale doveva offrire norme rigide e narrazioni coerenti alle quali conformarsi nei nostri tempi liquidi all opposto suggestioni ed emozioni che seducono e non implicano obblighi e responsabilit Una massa di informazioni e di sapere colorata e affascinante pronta a soddisfare bisogni sempre pi parcellizzati ed individuali in cui non esiste una gerarchia centrata sull importanza e la qualit br br Zygmunt Bauman con la consueta chiarezza e grazie all uso di metafore potenti mostra come la crisi attuale non riguardi soltanto l economia ma la capacit stessa della nostra societ di trasmettere conoscenza e valori attraverso l educazione Una sfida incomparabile con quelle del passato e destinata a segnare il nostro futuro l arte del vivere in un mondo pi che saturo di informazioni deve essere ancora acquisita E ancor di pi lo deve la ben pi difficile arte di educare gli esseri umani a questa vita

Rating: 3.38 out of 5