Read Books Online

edoardo boncinelli books | Download ePub PDF

Il cervello, la mente e l'anima: Le straordinarie scoperte sull'intelligenza umana

Il cervello, la mente e l'anima: Le straordinarie scoperte sull'intelligenza umana Description:

Un libro che racconta le straordinarie scoperte della scienza nel campo della memoria dell apprendimento e della formazione del pensiero Una ricerca affascinante con la guida esperta di un noto bio fisico alla scoperta della nascita delle emozioni

Rating: 3.26 out of 5

Perché non possiamo non dirci darwinisti

Perché non possiamo non dirci darwinisti Description:

Il suo editore avrebbe preferito un libro sull allevamento dei piccioni viaggiatori argomento molto in auge all epoca eppure centocinquant anni dopo l opera fondamentale di Charles Darwin L origine delle specie rimasta praticamente intatta caso pi unico che raro nel dinamico ambito scientifico divenendo il perno concettuale attorno a cui ruota tutta la biologia moderna br Senza la teoria darwiniana non potremmo spiegare la presenza dell uomo sulla Terra e non potremmo comprendere appieno i meccanismi che regolano la vita frutto di un lento ma inesorabile processo di mutazioni genetiche e di selezione br Edoardo Boncinelli con chiarezza e competenza dimostra l inconfutabilit dell evoluzionismo e spiega le varie fasi che hanno condotto alla nascita di nuove specie di esseri viventi da quando ha avuto origine la vita attraverso una catena ininterrotta di generazioni Non tutti gli individui si affermano ma tutti ci provano E alla generazione successiva si ricomincia br Il risultato un saggio appassionato che libera la teoria dell evoluzione dalle false interpretazioni e la restituisce alla scienza senza nasconderne i punti deboli ripercorrendo le tappe che hanno portato a scoperte come quella dei geni dell evoluzione nei moscerini della frutta le drosofile che la migliorano e la completano perch il darwinismo non una filosofia n una teologia E se resistono degli aspetti ancora poco chiari perch si parla di scienza se spiegasse tutto sarebbe una professione di fede

Rating: 3.75 out of 5

La vita della nostra mente

La vita della nostra mente Description:

I libri del Festival della Mente br br Cento miliardi di cellule compongono il cervello dove si sviluppa la nostra mente Edoardo Boncinelli spiega come si forma matura e invecchia quella cosa che ci distingue da tutti gli altri animali A un certo momento si nasce Il primo respiro un evento fondamentale Il neonato pu respirare da solo e l improvviso innalzamento del livello di ossigenazione del sangue innesca tutta una serie di processi a cascata che rendono irreversibile l intero processo da questo momento indietro non si torna Da quell attimo in poi cresce insieme a noi anche la mente ossia tutto ci che accade nella nostra testa tutto ci che ci fa vivere ci rende noi stessi ci fa pensare soffrire gioire Edoardo Boncinelli conduce alla scoperta della mente descrive il suo funzionamento e con l ausilio delle scienze che la studiano neurologia biologia filosofia antropologia fra le altre risponde ad alcune delle domande che tutti ci poniamo che cos la mente come cambia nel corso della nostra vita perch invecchiamo e corpo e mente vanno di pari passo Che cosa ci fa dire penso questo credo questo sento questo voglio questo Che cosa ci ricorda chi siamo e che cosa stiamo facendo e quello che ci piacerebbe fare Che cosa ci permette di pronunciare una frase o di leggere la pagina di questo libro

Rating: 3.59 out of 5

Come nascono le idee

Come nascono le idee Description:

Il momento della produzione dell idea brevissimo un fiat un soffio Tra le possibili metafore la pi calzante quella di una associazione anomala non scontata ardita Ma anche le idee balorde nascono cos alcune per si rivelano geniali E qui entrano in gioco la perseveranza la coerenza e la logica Ma allora quale distanza passa tra il guizzo di ingegno e un progetto fallimentare Quale la chiave della creativit Certo ci vuole testa dice Boncinelli Ma non solo

Rating: 3.78 out of 5

Lo scimmione intelligente: Dio, natura e libertà

Lo scimmione intelligente: Dio, natura e libertà Description:

Che animale un Homo sapiens Cosa lo distingue dagli altri La libert Oppure questa un illusione Sono domande che ci poniamo da secoli su libero arbitrio e predestinazione si consumata la frattura tra Cattolicesimo e Riforma di uomo macchina e determinismo ha discusso la filosofia tra il Seicento e l Ottocento poi arrivato Darwin con la sua pericolosa idea dell evoluzione nel Novecento tutto sembrato dipendere dai geni i progressi delle neuroscienze hanno spostato l indagine all interno del cervello Edoardo Boncinelli e Giulio Giorello fanno il punto sullo stato attuale della ricerca e analizzano i limiti teologici fisici etici e biologici che condizionano l individuo

Rating: 3.56 out of 5

La scienza non ha bisogno di Dio

La scienza non ha bisogno di Dio Description:

Nel il nobel per la fisica Erwin Schr dinger in un libro divenuto fondamentale nella storia della biologia molecolare s interrogava sul mistero che pi di tutti ha affascinato scienziati filosofi intellettuali e uomini comuni Che cos la vita A cinquant anni dalla sua morte il dibattito tutt altro che concluso Certo la scienza ha fatto progressi enormi due secoli fa veniva sintetizzata in laboratorio la prima sostanza organica aprendo la strada agli esperimenti successivi che hanno permesso di produrre ogni singola molecola Ma nonostante le conoscenze acquisite la vita per alcuni sembra ancora qualcosa di indecifrabile e misterioso inspiegabile senza postulare l esistenza di un Dio che l avrebbe creata Eppure nel il biologo statunitense Craig Venter ha annunciato al mondo di aver riprodotto l intero genoma di un batterio ovvero di avere di fatto creato la vita Ma davvero cos In un viaggio lungo quattro miliardi di anni Edoardo Boncinelli esplora l essenza pi profonda dei viventi e ripercorre la nascita e gli sviluppi della biologia molecolare per rispondere a questa domanda A partire dall avvento della Teoria dell evoluzione darwiniana fino alle pi recenti scoperte ci fornisce le chiavi interpretative per dissipare il velo di misticismo che ancora sembra avvolgere questo fenomeno ridefinendo i confini spesso labili che separano la vita naturale da quella artificiale

Rating: 3.72 out of 5

Prima lezione di biologia

Prima lezione di biologia Description:

No description available

Rating: 3.40 out of 5

Contro il sacro: Perché le fedi ci rendono stupidi

Contro il sacro: Perché le fedi ci rendono stupidi Description:

Si dice spesso che la nostra societ tende sempre pi a secolarizzarsi ma anche in una societ fortemente secolarizzata il senso del sacro non andato perduto totalmente e talvolta quasi per niente anche se non tutti ci fanno caso Sembra un ironica provocazione quella che Edoardo Boncinelli avanza in queste pagine ma a pensarci bene proprio mentre in tanti lamentano l immancabile crisi dei valori ci ritroviamo in una realt che appare come il terreno di coltura ideale per fondamentalismi di ogni genere br E questo perch il senso del sacro l ostacolo pi grande sul cammino del pensiero razionale poich ci abitua fin dalla pi tenera et a non mettere in discussione pratiche e concetti che ci accompagnano dalla notte dei tempi br Ma perch il sacro cos radicato in noi Boncinelli va al cuore della questione e mette a nudo i bisogni biologici e sociali che hanno favorito la nascita e la crescita di questa idea Scavando nella regione pi profonda della nostra irrazionalit Boncinelli sottolinea la necessit fisica degli esseri umani di avere a disposizione una serie di punti fermi da cui partire e sui quali fondarsi anche a prescindere dalla religione vera e propria Forse non si pu vivere senza qualcosa di sacro ma sarebbe meglio ricorrerci il meno possibile per non restare ancorati a un modo di ragionare in cui tutto si d per scontato e immutabile br Una mentalit pu dirsi razionale solo se mette in gioco le nostre responsabilit individuali ed proprio questo l elemento che spinge le persone a restare legate al sacro pure nelle sue declinazioni pi arcaiche e semplicistiche Infatti ci ricorda Boncinelli anche per questo che la scienza non piace alla gente sempre ansiosa di giudicare e di incolpare Tanto il male lo fanno sempre gli altri e mai noi

Rating: 3.58 out of 5

Verso l'immortalità?: La scienza e il sogno di vincere il tempo

Verso l'immortalità?: La scienza e il sogno di vincere il tempo Description:

Il poeta Lucrezio sosteneva che non dobbiamo temere la morte perch quando noi ci siamo la morte non c e quando c la morte noi non ci siamo pi Per chi non si accontenti di queste consolazioni filosofiche ci sono le promesse di immortalit su questa terra di mito religione magia cui si aggiunge oggi la scienza che sembra in grado di aumentare oltre ogni ragionevole aspettativa la durata media della nostra esistenza Ma chi desidera davvero l immortalit E si tratta veramente di un bene o di una maledizione Gli autori conducono il lettore dall epopea di mitici eroi che cercano il segreto della vita fino ai nuovi orizzonti che la biologia oggi dischiude la sicurezza dalle malattie e la sconfitta dell invecchiamento

Rating: 3.30 out of 5

Vita

Vita Description:

L incredibile avventura della vita viene spiegata in queste pagine da un grandissimo biologo in termini semplici ma con tutte le implicazioni necessarie a comprendere un tema tanto vasto e complesso Cosa c di pi importante da capire in fondo La vita talmente bella che vale certo la pena sapere come funziona e come si sviluppata e Edoardo Boncinelli senza dubbio la persona giusta alla quale chiedere br Sono passati quattro miliardi di anni dalla prima scintilla un tempo indicibilmente lungo ma solo da poche decine di migliaia d anni la specie umana ha iniziato a interrogarsi sul fenomeno della vita E solo da poche decine di anni un tempo indicibilmente breve abbiamo potuto dare delle risposte sensate Ed infine da pochi pochissimi anni un vero batter di ciglia che l uomo in grado di intervenire coscientemente nel meccanismo stesso della vita br Viviamo in un epoca unica e straordinariamente interessante per la prima volta la vita ragiona e interviene su se stessa Qualcosa di stupefacente emozionante e bellissimo

Rating: 3.34 out of 5